go to english version uk rect

Negli anni ’90, per la prima volta nella sua storia, la compagine crociata si affaccia in Serie A e stupisce tutti bruciando le tappe:

  • nel primo anno di permanenza (1990-91), piazzamento al 6° posto e conseguente qualificazione in Coppa Uefa 1991-92, fatto mai accaduto per qualunque altra neopromossa
  • nel secondo anno (1991-92), vittoria della Coppa Italia
  • nel terzo anno (1992-93), vittoria della Coppa delle Coppe a Wembley
  • nel quinto anno (1994-95), vittoria della Coppa Uefa

A seguire tanti altri successi, in trofei nazionali ed internazionali, due secondi posti in campionato ed una partecipazione alla fase finale della Champions League.

Poi nei primi anni 2000, il crack Parmalat (2003), alcune risicate salvezze, una retrocessione, l’immediata promozione e, quando si credeva di poter tornare agli antichi splendori, nel 2015 il fallimento e la ripartenza dai dilettanti.

Il bruciare le tappe però è sempre stato un nostro “marchio di fabbrica” cosi, ripartendo da zero, si è ripresa questa tradizione:

  • stagione 2015-2016: promozione dalla Serie D alla Lega Pro
  • stagione 2016-2017: promozione dalla Lega Pro alla Serie B
  • stagione 2017-2018: promozione dalla Serie B alla Serie A

Tre promozioni consecutive e record mai realizzato in precedenza da nessun’altra squadra calcistica italiana. Lo slogan “Come Noi Nessuno mAi” è la naturale conclusione di questo trittico incredibile e impensabile.

27/5/2018 - Festa promozione in Serie A
27/5/2018 – Festa promozione in Serie A

Per celebrare la ripartenza ed il percorso affrontato in questi ultimi tre anni, ho pensato di scrivere altrettanti articoli a corollario di una impresa che ha tuttora dell’incredibile, vissuta da tifoso (e a volte anche da fotografo) a fianco di quella che è sempre stata la squadra del mio cuore. Ho cercato di trasmettere parte delle mie emozioni, allegando alcune foto inedite che hanno come filo conduttore non tanto il gesto atletico del giocatore, bensì le stranezze, le particolarità e gli attimi di questo trittico magico e irripetibile, metafora di una storia universale di rinascita.

I) Come l’Araba Fenice: la fine, la rinascita e il nuovo inizio

II) Come l’Araba Fenice: di nuovo nei Pro (disponibile a breve)

III) Come l’Araba Fenice: il Paradiso ad un passo (disponibile a breve)

—– ENGLISH VERSION —–

Like the Phoenix

In the 90’s, for the fist time in his history, Crusaders faces Serie A and surprises everybody climbing up quickly:

  • first year (1990-1991), 6th place with UEFA Cup 1991-92 qualification, never happened before for a newly promoted team
  • second year (1991-92), Coppa Italia winner
  • third year (1992-93), Cup Winners’ Cup triumph in Wembley
  • fifith year (1994-95), UEFA Cup winner

Many other success follow, in national and international competitions: two second places in Serie A and one qualification for Champions League final row.

Then, in the earily 2000s, Parmalat affair (2003), some narrow savings, a relegation,  sudden promotion and, when it seems to be possible to go back to glory days, in 2015 the failure and the restart from amateur league.

Being fast has always been our trademark so, starting from the bottom, we took again that tradition:

  • 2015-2016 season: promotion from serie D to Lega Pro
  • 2016-2017 season: promotion from Lega Pro to Serie B
  • 2017-2018 season: promotion to Serie B to Serie A

Three straight promotions and a record that no other italian team ever made. “Come noi nessuno mai” [Noboby else ever like us] motto is the natural conclusion of this unbelievable and unthinkable treble.

27/5/2018 - Festa promozione in Serie A
27/5/2018 – Festa promozione in Serie A

To celebrate restart and this three years journey, I thought about writing three articles as the result of this incredible venture, lived as a supporter (and sometimes also as a photographer) of what always has been the team of my life. I tried to instill part of my feelings, adding some previously unreleased pictures that have as theme not the athletic gesture but some weirdness, peculiarity and moments of this magic and unique treble, metaphor for an universal renaissance story.

I) Like the Phoenix: the end, the rebirth and the new beginning

II) Like the Phoenix: again with Pro (cooming soon)

III) Like the Phoenix: one step to Heaven (cooming soon)

go to italian version italy rect

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...